ristogram_logo-04
ristogram_logo-01

Utilizza Instagram per far colpo sui clienti che arrivano dal passaparola

Hai un ristorante o un locale e sei ancora in dubbio sull’usare i social per la tua attività?

 

Oppure hai capito che i social sono una cartuccia fondamentale per la tua pistola…
Ma ogni volta che ti metti lì e vuoi iniziare ad utilizzarli, ti blocchi perché hai pochissimo tempo o perché non sei uno “smanettone”?

 

Non giriamoci intorno: oggi lavorare nella ristorazione è sempre più complicato. I clienti sono sempre più esigenti (a volte strani) e basta una virgola per perderli.

 

E come se non bastasse, ci sono nuovi concorrenti che spuntano fuori come funghi.

 

Spesso, per i clienti non è semplice decidere se venire da te o scegliere un altro ristorante o locale, sei d’accordo?

 

Immagina questa situazione: stai camminando su una via con dei negozi. Alcuni negozi ti stimoleranno ad entrare. In alcuni entrerai. In alcuni entrerai e comprerai.

 

La domanda è questa:

 

➡️ COSA TI SPINGE AD ENTRARE NEI NEGOZI? ⬅️

 

Esatto, la vetrina

 

Se tu hai un negozio bellissimo, ma la vetrina non lo comunica… È un problema.

 

Anche se quel negozio te l’ha suggerito il tuo migliore amico o tua mamma… È un problema.

 

E anche bello grosso: perdi il cliente prima ancora che entri da te. Rischi di non poterti nemmeno giocare le tue carte, perché perdi la partita a tavolino, senza poter scendere in campo.

5/5

Sai oggi come si chiama questa vetrina?

INSTAGRAM

Lo so, lo so a cosa stai pensando. È la stessa cosa che pensavo anche io.

 

Io lavoro con il passaparola, non ho bisogno di queste diavolerie

Il mio cliente è diverso, è molto particolare

Il mio cliente non usa i social

Partiamo dal primo punto, perché è sempre il più frainteso. Il mitico passaparola.

 

Credo fortemente nel valore delle relazioni, dell’amicizia, della fiducia nell’amico che ti dice: “Vai a mangiare da Ambrogio: mangi bene, spendi il giusto e sono accoglienti”.

 

Noi con Ristogram lavoriamo solo con imprenditori che hanno un buon passaparola. Se non ottimo. Ristoranti e locali di cui le persone parlano bene.

 

Sfatiamo il primo falso mito: quando inizi ad approcciarti al mondo digitale, l’obiettivo non è generare nuovi clienti.

 

Ovvio, a meno che tu sia disposto a mettere sul piatto un budget importante.

 

Hai il passaparola che ti porta nuovi clienti, puoi lavorare su quello. È un’ottima base.

 

Quello che le web agency e i presunti esperti di marketing digitale non ti diranno mai (perché va contro i loro interessi economici) è che i social servono per dare conferma del tuo valore ai clienti che arrivano dal passaparola.

 

Instagram in particolare.

 

Oggi la domanda non è più: “Mamma, questo ristorante è bello?”.

 

Oggi la domanda è “Instagram, questo ristorante è bello?

 

Qui sotto vedrai una statistica sulle persone tra i 18 e i 35 anni. Ma fai molta attenzione: non vale solo per i giovani. E tra poco ti spiego il perché.

So che puoi pensare “Mmm sai, io non uso Instagram per valutare un ristorante o un locale”.

Il problema è che non conta come agisci tu. Conta come agisce il tuo cliente. O gli amici dei tuoi clienti che ti conoscono grazie al passaparola.

Considera che 35 milioni di italiani (più della metà) sono attivi sui social.
E che, in media, un italiano passa 2 ore al giorno sui social (fonte: WeAreSocial e Hootsuite).
Ti faccio un esempio pratico: un tuo cliente suggerisce il tuo locale ad un amico. Oggi la prima cosa che fa una persona è ANDARE SU INSTAGRAM PER CERCARE DELLE CONFERME.

È un automatismo: un amico mi suggerisce un ristorante o un locale, me ne parla benissimo dicendo che è un posto molto bello. Io apro Instagram e cerco la conferma che sia veramente così.

Non è per diffidenza, attenzione. Ma è perché noi essere umani siamo sempre alla ricerca di conferme. E oggi hai uno strumento in tasca per farlo in pochi secondi: lo smartphone.

 

Se l’amico del tuo cliente ti cerca su Instagram e tu non ci sei (o ci sei, ma non ha un’immagine curata), a livello imprenditoriale ti stai suicidando!

 

Lo so, anche a me non piace. Sembra quasi che apparire sia più importante che essere.

 

È una cosa che odio. Piacerebbe anche a me focalizzarmi al 100% solo sui piatti, sulla carta dei vini e sull’esperienza d’acquisto da dare al cliente.

 

Ma non siamo più negli anni 80: puoi anche avere il miglior prodotto e il miglior servizio, ma se il tuo cliente non lo sa, è come se non ce l’avessi.

Nel mondo dei social, la percezione della realtà è più importante della realtà.

Se io cerco un ristorante o un locale su Instagram e trovo una vetrina senza una logica e con delle immagini poco curate mi si storce il naso. Eh no… Anche se hai l’ultimo modello dell’iPhone con la tripla fotocamera, non va bene: serve una macchina fotografica moderna, nelle mani di un fotografo professionista.

 

E attenzione: QUESTO NON VALE SOLO PER I GIOVANI.

 

Anche io pensavo che lavorare su Instagram non fosse utile per un ristorante o un locale con una clientela “meno giovane”.

 

Ma nel 2020 è successa una cosa che non potevamo prevedere: siamo stati chiusi in casa per più di due mesi, a causa del lockdown a causa del Covid (contando solo il “primo” lockdown).

 

Tutti siamo rimasti chiusi in casa. Dal bimbo di 4 anni, che nasce col digitale già nel sangue, al nonno di 87 anni, che al massimo ha un Nokia 3310.

Guarda questi dati:

Fonte: ChangeTheFuture

Fonte: Repubblica

Durante questi due mesi, non tutti hanno imparato ad usare i social… Ma chi prima non li calcolava minimamente, ha iniziato a usarli.

 

Se il periodo di isolamento fosse durato 15 giorni, probabilmente non sarebbe cambiato nulla.

 

Ma l’essere umano consolida una nuova abitudine in un tempo che va da 21 ai 30 giorni. Qui parliamo di oltre 60 giorni in totale.

 

Già, è successo. Tutti hanno iniziato ad usare i social. Tutti hanno iniziato a cercare informazioni sui social. Tutti hanno iniziato a prendere confidenza coi social.

 

Si è installata una nuova abitudine della mente delle persone. Ora sta a te scegliere.

NON andare avanti a leggere se:

 

  • ❌ Tutto quello che ti ho detto finora è talmente ovvio, che sono anni che ci stai lavorando. E ovviamente hai un profilo Instagram che “Chef Cracco ti fa una pippa
  •  
  • ❌ Nonostante gli italiani vivano 2 ore al giorno sui social, sei convinto che tutti i tuoi clienti (e tutti gli amici dei tuoi clienti) siano l’eccezione che conferma la regola
  •  
  • ❌ Non hai voglia di investire qualche soldo, perché tanto “Si è sempre fatto così e andremo avanti a fare così”. Esattamente come hanno fatto Kodak e Blockbuster

 

Se invece hai capito che è di vitale importanza dare delle conferme sui social ai clienti che arrivano grazie al passaparola, continua a leggere: scoprirai chi siamo e vedrai i risultati dei nostri clienti.

TEAM

Ristogram

Matteo Rinaldi

Ristoratore come te

 

Con Matteo parlerai da ristoratore a ristoratore, con una persona che vive tutti i giorni, da oltre 10 anni, le dinamiche del tuo stesso settore. A marzo del 2016 ha aperto il profilo Instagram per il ristorante di famiglia (Ristorante Ancora, clicca qui per vedere il profilo) e ha iniziato a testare diversi contenuti e diversi format. Dalla metà del 2018 ha capito l’importanza di avvicinare il valore reale del ristorante a quello percepito sui social. L’obiettivo? Dare conferme ai clienti che arrivano dal passaparola.

Luca Pappalardo

L’imprenditore digitale

 

Da 6 anni utilizza l’online sia per trasformare nuove idee in aziende (è socio e fondatore di StreamForCash, di CottoVuoto e consigliere di WannaBeAPro), sia per rafforzare le attività sul territorio. Da 5 anni applica il Copywriting (la scienza di scrivere per vendere) in tutte le attività che svolge. Il tuo valore aggiunto per l’esperienza nel mondo digitale. Clicca qui per vedere il suo profilo Instagram

Samuele Maspero

Lo stratega

 

Conosciuto sul web come Laureato Survivor, ha utilizzato Instagram (clicca qui per vedere il suo profilo) per raccontare la sua storia e comunicare i suoi valori. Da 5 anni studia le dinamiche dei social network e le applica a tutte le attività che svolge, analizzando sempre i risultati ottenuti. Samuele sarà il tuo valore aggiunto nello studio della strategie e per individuare i punti di forza della tua attività, su cui si baseranno gli scatti.

Dicono di noi

5/5
Ho iniziato questo percorso con i ragazzi di Ristogram a marzo 2020. Sono sincero: all'inizio ero un po' titubante. Affrontare una spesa senza sapere il reale beneficio economico spaventa sempre un po'. In realtà mi sono trovato fin da subito bene, molto seguito e hanno risolto tutte le problematiche legate alla gestione delle pagine social del nostro locale. Mi sento di consigliarlo ad altri colleghi del mio settore ristorativo.
Alberto Cattaneo
Titolare di Living Caffè di Alzate
5/5
A giugno 2020 ho iniziato a lavorare con Luca, Samuele e Matteo per il profilo Instagram del nostro ristorante e bar. Siamo partiti da zero e ho apprezzato da subito la loro capacità di ascoltare e capire quello che volevo trasmettere sui social. Sono rimasto soddisfatto allo stesso modo quando ho conosciuto Davide: sulla parte fotografica dimostra tutta la sua esperienza. Sono sicuro di continuare a lavorare con loro a lungo” Roberto Desideri, titolare del Bolla Cafè Restaurant di Giussano.
Roberto Desideri
Titolare di Bolla Cafè & Restaurant

I risultati dei nostri clienti

GARANZIA 100% SODDISFATTO O RIMBORSATO

Anzi, molto più che “Soddisfatto o rimborsato”.

 

Fisseremo il primo appuntamento per lo shooting fotografico: verrà da te uno dei nostri fotografi certificati Ristogram e, entro 72 ore, riceverai la selezione delle migliori foto, editate e pronte per la pubblicazione su Instagram.

 

In quel momento, se hai dei dubbi e non sei soddisfatto al 100%, non dovrai darci un euro e non avrai vincoli di nessun tipo.

Vuoi essere ricontattato direttamente da noi?

Compila il form per metterti subito in contatto con noi. 

Non avere paura, siamo imprenditori come te: saremo noi di persona a chiamarti, non riceverai nessuna chiamata fastidiosa da call center.

    PERCHÉ I CLIENTI SCELGONO NOI

     

    Non starò qui ad annoiarti, come fanno tutti, raccontandoti le solite cose, tipo “Mettiamo il cliente al centro”, oppure “Abbiamo un servizio di qualità”, o ancora “Da noi troverai cortesia, simpatia e disponibilità”.

     

    Per noi sono aspetti talmente basilari che bisognerebbe darli per scontato. Sono le basi delle basi per poter lavorare e stare sul mercato oggi.

    I motivi per cui i clienti ci scelgono e per i quali ci lasciano volentieri la propria testimonianza, sono due:

    1️⃣ La specializzazione.

    Il nostro elemento differenziante è il focus. Abbiamo deciso di lavorare solo su un social (Instagram) e solo con un settore (la ristorazione). Siamo consapevoli di tagliare fuori tantissime attività di altri settori, che potrebbero aver bisogno di una vetrina su Instagram. Ma, così facendo, possiamo darti una cura dei particolari e uno studio che non può permettersi chi fa tutto per tutti.

    2️⃣ A differenza della maggior parte dei social media manager e delle web agency, noi parliamo da imprenditore a imprenditore.

    Abbiamo testato l’utilizzo di Instagram per le nostre attività in primis, investendo tempo e soldi di tasca nostra e vivendo i social in prima persona. Non siamo i soliti che fanno un corso, credono di aver capito le leggi universali del marketing e iniziano a fare i primi test proprio sui clienti. Che cos’è il cliente, una cavia? I primi test li abbiamo fatti sulle nostre attività, spalmati in diversi anni di lavoro e, dopo aver maturato esperienza e dopo aver capito gli errori da evitare, abbiamo fondato Ristogram.

    5/5

    CHE COSA OTTERRAI SE LAVORERAI CON NOI?

    Il servizio che abbiamo creato, ti darà:

    •  ✅ Uno Shooting fotografico nuovo ogni mese (con un fotografo professionista che scatterà tutte le foto a seconda delle tue richieste e dei valori che vorrai comunicare)
       ✅ Editing delle foto per migliorare il colore, la luminosità e i particolari
       ✅ Pubblicazione dei nuovi post tutte le settimane (non dovrai postarli tu su Instagram, lo faremo noi per te)
       ✅ Inserimento degli hashtags più performanti
       ✅ Studio dei giorni e degli orari migliori per pubblicare
       ✅ Studio della biografia del profilo Instagram più efficace
       ✅ Sponsorizzazione della tua attività, senza spese aggiuntive, sul nostro profilo Instagram (@ristogram_)

    Vuoi essere ricontattato direttamente da noi?

    Compila il form per metterti subito in contatto con noi. 

    Non avere paura, siamo imprenditori come te: saremo noi di persona a chiamarti, non riceverai nessuna chiamata fastidiosa da call center.